giovedì 4 settembre 2008

Pillola #3

Nino apre le ali, una leggera brezza lo sfiora. Nino è cielo e terra, Nino della notte si colora.
E così la gente si accalca ai piedi del palazzo, i vigili del fuoco si fanno spazio tenendosi stretto il loro casco. Il Lungotevere, senza neanche accorgersene, continua a far scorrere lento le auto.

4 commenti:

ADRIO THE BOSS ha detto...

grande!!!

Andrea Patassa ha detto...

ciao adrio!!! :)

ADRIO THE BOSS ha detto...

ciao! che estate da dimenticare (per me)!
che mi dici?
sai poi la mostra che ho sponsorizzato qua sul blogghe è andata a finire anche su "trovcaroma"?! niente male...
tu come te la passi?
ciao amicooooo
e grazie per il post!

Andrea Patassa ha detto...

Ma dai! Mitico Adrio, mica mi diventi la nuova attrazione della movida romana, no? :D Io me la passo bene, si studia, si scrive e si legge un bel pò. Ti mando un salutone! :)